Le indicazioni nutrizionali migliori sono quella che seguono la dieta mediterranea e la piramide alimentare (vedi diapositiva sotto) che rappresenta le modalità con le quali vanno assunti i vari alimenti

Nella dieta mediterranea non ci sono esclusioni di alimenti, ma saranno distribuiti in un piano alimentare equilibrato e ciò perché il nostro corpo è come una macchina, che per funzionare bene necessita di tutti i nutrienti nella giusta proporzione.

4-piramide-alimentare

La dieta mediterranea a differenza della dieta chetogenica, è caratterizzata da:

  • Abbondante consumo di alcuni alimenti come pane, pasta, verdure, insalate, legumi, frutta olio di oliva come fonte primaria di grassi.

  • Moderato consumo di pesce, di carne bianca, di latticini, uova e carne rossa .

  • Moderato consumo di vino durante i pasti.

  • Le quantità dei cibi introdotti sarà comunque   in funzione dei fabbisogni di ciascun individuo.

Da un punto di vista scientifico, sono innumerevoli gli studi recenti che hanno dimostrato che la dieta mediterranea ha effetto positivo nella prevenzione di alcune malattie:

  • Diabete
  • Iperlipidemia
  • Ipertensione
  • Aterosclerosi
  • Alcuni tipi di tumori

Il valore “salutare” della Dieta Mediterranea è stato dimostrato ormai da decenni.

 

Ippocrate (460-377 A.C.) disse

Che il cibo sia la tua medicina e la tua medicina sia il cibo”.